AVIS Comunale Adria

Il Sangue non si produce in laboratorio ma può essere donato. Ognuno di noi potrebbe aver bisogno di sangue ed è per questo che la disponibilità di sangue è un patrimonio collettivo a cui tutti possono accedere nei momenti di necessità. Donare il sangue in modo volontario, periodico ed anonimo è un segno di grande altruismo e rappresenta una sicurezza per la salute di chi lo riceve e di chi lo dona.

Cosa aspetti, iscriviti all’AVIS ...
un piccolo gesto può salvare una VITA.

Scarica e compila il modulo d’iscrizione o vieni a trovarci in Via Maffei 5 potrai ricevere tutte le informazioni necessarie per diventare Donatore.
Non dire che hai paura dell’ago, è più fastidiosa la puntura di una zanzara!

Come si diventa donatore?

Per diventare donatore di sangue, ti devi iscrivere alla nostra Associazione. Molto probabilmente nel tuo Comune ed in alcune Frazioni di Rovigo, ne troverai una attiva. Recati presso la sede della tua Comunale o senza indugio prendi contatto con i volontari che ne fanno parte, loro sono già dei Donatori e saranno ben lieti di darti tutte le informazioni necessarie per iscriverti. Per comodità puoi sempre rivolgerti all’Ufficio Unico di Chiamata presso la sede Provinciale dell'AVIS di Rovigo, all’Ufficio Unico di Chiamata di Adria presso l’Ospedale “S.M.R. degli Angeli” o all’Ufficio Unico di Chiamata di Trecenta presso l’Ospedale “U. Grisetti” dove Sandro, Emidio e Carlo oltre a ricevere la tua domanda di iscrizione, potranno prenotare direttamente la visita medica che ogni aspirante Donatore deve effettuare per ottenere l’idoneità.

Requisiti per donare il sangue:

  • Età : compresa tra 18 anni e i 60 anni (per candidarsi a diventare donatori di sangue intero) , 65 anni
  • Peso : Più di 50 Kg
  • Pulsazioni : comprese tra 50-100 battiti/min (anche con frequenza inferiore per chi pratica attività sportive)
  • Pressione arteriosa:
    • tra 110 e 180 mm di mercurio (Sistolica o MASSIMA)
    • tra 60 e 100 mm di mercurio (Diastolica o MINIMA)
  • Stato di salute : Ottimo
  • Stile di vita : Nessun comportamento a rischio

Auto esclusione:

E' doveroso autoescludersi per chi abbia nella storia personale:

  • assunzione di droghe
  • alcolismo
  • rapporti sessuali ad alto rischio di trasmissione di malattie infettive (es. occasionali, promiscui, ...)
  • epatite o ittero
  • malattie veneree
  • positività per il test della sifilide (TPHA o VDRL)
  • positività per il test AIDS (anti-HIV 1)
  • positività per il test dell'epatite B (HBsAg)
  • positività per il test dell'epatite C (anti-HCV)
  • rapporti sessuali con persone nelle condizioni incluse nell'elenco

L'intervallo minimo tra una donazione di sangue intero e l'altra è di 90 giorni. La frequenza annua delle donazioni non deve essere superiore a 4 volte l'anno per gli uomini e 2 volte l'anno per le donne.

Ultime news

Comunicato punto ristoro Donatori
1 settembre 2017

Si porta a conoscenza dei D...

Assemblea annuale il 26-02-2017 ore 14.30 Ostello Amolara Adria
2 febbraio 2017

IMPORTANTE MESSAGGIO A TUTTI I DONATORI
18 dicembre 2015

Caro amico,


i candidati all...

Prossimi eventi

59 Festa annuale del donatore
16 settembre 2017

FOTO 59^ FESTA
16 settembre 2017

Assemblea annuale il 26-02-2017 ore 09.30 Ostello Amolara Adria
2 febbraio 2017

58 Festa annuale del donatore
11 settembre 2016

L'AVIS ADRIA indice la 58 f...

Avis Comunale Adria
Sede Legale: in Via Dante, 13 45011 ADRIA (RO) tel. 333-3011263
Sede amministrativa ed operativa: in via Dante, 13 45011 ADRIA (RO) (interno Casa delle Associazioni)
Centro Unico Chiamata Adria via Badini, 44 tel 0426-40520



ORARIO DI APERTURA:
DAL LUNEDI AL VENERDI
IL MATTINO 08:30 - 12:30

Ricorda che la SEDE dell’AVIS è la CASA di ogni DONATORE

Il sito del periodico AVIS Regionale Veneto Il sito del periodico AVIS Regionale Veneto